helpdesk a CRM

OneDesk ti consente di connettere il tuo helpdesk al CRM

Se non lo hai già fatto, dovresti connettere il tuo database di helpdesk al tuo sistema di gestione delle relazioni con i clienti (CRM) il prima possibile. Perché?

Un’unica fonte di dati sui clienti

Perché un database combinato fornisce un’unica fonte di informazioni sui clienti, problemi di sistema e soluzioni di sistema. Se si dispone di due o più database, con due o più origini di input, gli errori di input creeranno rapidamente database pieni di informazioni contraddittorie. Una singola fonte (utilizzando una singola interfaccia di input) garantisce l’integrità dei dati.

I rappresentanti del servizio clienti parlano con i tuoi clienti. Quando parlano con loro, sentono parlare di miglioramenti che l’utente vorrebbe vedere. Imparano le sottigliezze del sistema che irritano l’utente ma non raggiungono mai il livello di essere veramente irritanti. Sentono parlare di un problema riscontrato da un utente ma al momento hanno scelto di non segnalarlo.

Consente la raccolta del feedback dei clienti

E, se si desidera evitare di far rimbalzare le persone da tecnico a tecnico, i venditori possono effettivamente creare un ticket di base che può essere rilasciato al sistema di helpdesk. Ancora una volta, un unico punto di immissione dei dati, un singolo elemento di dati da tracciare. E ricorda, offriamo comunicazioni multi-stream per mantenere l’utente coinvolto in molti aspetti dell’impegno per creare una soluzione. E un cliente che vede uno sforzo compiuto per mantenerlo felice è un cliente che probabilmente sceglierà di rimanere con te e con i servizi che offri.

A questo si aggiunge il fatto che i venditori non devono imparare il sistema di helpdesk. Il database dell’helpdesk alimenta il CRM e il sistema CRM alimenta l’helpdesk. Nessuno dei due deve vedere l’altro. L’unico requisito è che i dati appropriati siano disponibili sia nell’helpdesk che nel CRM.

Consenti ai rappresentanti di comunicare informazioni importanti direttamente con i clienti!

Se configurata correttamente, l’interfaccia tra helpdesk e CRM fornisce diverse capacità critiche agli addetti alle vendite. Se l’interfaccia invia i ticket e le correzioni ai venditori, questi sono in grado di comunicare con i loro clienti sullo stato delle correzioni o degli aggiornamenti. Se l’helpdesk sta effettivamente prendendo informazioni o commenti da tutti i livelli di sviluppo del prodotto, può fornire all’utente, al cliente, informazioni dettagliate, fornendo loro anche un senso dell’impegno dell’azienda per la loro soddisfazione. E, naturalmente, è molto più probabile che un cliente soddisfatto rimanga con te e molto più propenso a consigliare i tuoi servizi o prodotti a qualcun altro. Ciò significa aumentare le vendite, la fedeltà dei clienti e l’aumento delle entrate.

One Desk fornisce esattamente ciò di cui hai bisogno. OneDesk si connette al tuo CRM utilizzando Zapier come interfaccia. L’interfaccia fornisce informazioni e funzionalità per supportare la forza vendita e diverse funzionalità CRM aggiuntive.

Attraverso l’interfaccia, si dispone di un database virtuale da un’unica fonte che consente agli addetti alle vendite di tenere traccia degli sviluppi inseriti dai tecnici dell’helpdesk. Consente anche loro di partecipare al processo di helpdesk, fornendo input relativi ad aggiornamenti, fastidi e altre idee per il miglioramento del prodotto.

Siamo a disposizione per consentirci di fornirti il vantaggio della nostra esperienza nello sviluppo di una guida all’integrazione per il tuo particolare CRM.

Credito fotografico: “Hello White” / Philippe Put / CC BY

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>