Sai come creare progetti, inserire elementi in essi e modificare le loro proprietà mentre lavori su di essi. Ma c’è molto sotto il cofano che puoi modificare per assicurarti che OneDesk funzioni nel modo in cui lavori.

Per apportare queste modifiche apri il pannello di amministrazione utilizzando l’icona a forma di ingranaggio in basso a sinistra (ma solo per gli amministratori della tua organizzazione).

  1. Personalizza i tuoi TIPI DI ARTICOLO –
    OneDesk viene fornito con alcuni tipi di elementi già abilitati (come “biglietti” o “attività”), ma se hai bisogno di altri tipi, nessun problema! Puoi anche gestire il nome, la visibilità, gli stati, l’icona e altro di ogni tipo di elemento.
  2. Personalizza le tue APPLICAZIONI –
    OneDesk classifica gli elementi in diverse “applicazioni”. Includono ticket, attività e funzionalità. Se ti servono solo 1 o 2 di questi, puoi disattivare gli altri.
  3. Personalizza le tue INTEGRAZIONI –
    OneDesk può connettersi ad altre applicazioni, come Salesforce, Microsoft, Jira, Zapier e molte altre. È disponibile anche il Single Sign-On (SSO).
  4. Aggiungi CAMPI PERSONALIZZATI –
    È possibile aggiungere proprietà personalizzate a elementi o progetti e aggiungerli come colonne nella griglia. I tipi di campo includono data, scelta, testo, numero e costo.
  5. Personalizza MODULI –
    Quando i tuoi utenti o clienti creano articoli, potresti chiedere di includere determinati campi di informazioni. È possibile aggiungere (o rimuovere) proprietà ai moduli (inclusi i campi personalizzati), modificare l’ordine in cui vengono visualizzati e se sono obbligatori.
  6. Personalizza le tue EMAIL –
    OneDesk invia notifiche e-mail per mantenere aggiornati i tuoi utenti e clienti. Puoi modificare il contenuto di queste e-mail e il loro aspetto aggiungendo un’intestazione, una firma e un logo. OneDesk acquisisce le risposte e-mail per le notifiche di discussione, in modo da poter impostare anche gli indirizzi di visualizzazione per le risposte e per le non risposte.
  7. ACCORDI SUL LIVELLO DI SERVIZIO –
    Definire le politiche SLA per i tempi di risposta / attesa / risoluzione per diverse priorità dei ticket. Assegna automaticamente nuovi ticket agli SLA e avvisa l’agente assegnato quando gli SLA stanno per violare.

 

 

 

Personalizza le tue app per i clienti

Le app dei clienti di OneDesk sono la tua connessione ai tuoi clienti. Le app per i clienti disponibili includono Live Chat, Portale clienti, Knowledgebase e Moduli di ticket. Le app del cliente possono essere aperte o limitate in base alle tue esigenze. Usa le opzioni di amministrazione per configurare le tue app come preferisci. Trova queste opzioni sotto Amministrazione> App per i clienti

  1. Aggiunta e rimozione di app dei clienti. Puoi selezionare le app dei clienti da visualizzare sul tuo sito web semplicemente attivando o disattivando gli interruttori.
  2. Aspetto. Puoi modificare l’aspetto delle app dei tuoi clienti inclusi colore, logo, messaggio di saluto, lingua, opzioni di filtro e altro ancora.
  3. Proprietà. È possibile determinare quali proprietà dei ticket sono visibili ai clienti nel portale clienti e nella knowledgebase.
  4. Articoli di pubblicazione. In OneDesk, gli elementi vengono visualizzati nel portale quando lo sono pubblicato . Ogni elemento ha una casella di controllo “pubblicato” nel pannello dei dettagli e i biglietti vengono pubblicati automaticamente per i loro creatori per impostazione predefinita.
  5. Quali elementi sono visibili. Puoi impostare regole su quali elementi possono vedere un cliente, un visitatore anonimo o un cliente che ha effettuato l’accesso. Limitato a determinati articoli, solo ai propri biglietti o ad altre opzioni.
  6. Moduli di biglietti Puoi personalizzare più moduli diversi che i tuoi clienti possono utilizzare per inviare ticket, richieste e altri articoli. Puoi anche aggiungere campi personalizzati e contrassegnare determinati campi come richiesto.
  7. Registrazione del cliente. Per impostazione predefinita, il portale clienti di OneDesk consente ai clienti di registrarsi autonomamente. Se desideri limitare l’accesso al portale “solo su invito”, puoi farlo anche tu. Invii gli inviti dalla visualizzazione “clienti”.
  8. Accesso richiesto? Vuoi che chiunque visiti il tuo portale possa vedere gli elementi pubblicati? In caso contrario, è possibile richiedere loro di effettuare l’accesso prima di accedere agli elementi.
  9. Limita gli articoli in base al richiedente. Una volta che un cliente ha effettuato l’accesso, potresti non volere che veda tutti gli articoli. È possibile limitare ciò che vedono solo agli elementi pubblicati creati: da soli, dai clienti nella stessa “organizzazione del cliente” (un gruppo di clienti), dagli elementi in progetti specifici o senza alcuna limitazione.
  10. Chi può inviare articoli? Vuoi feedback anonimo sul tuo portale? In caso contrario, puoi richiedere ai clienti di accedere per inviare gli articoli.
  11. Metti le app dei tuoi clienti sul tuo sito web. Aggiungere il portale clienti di OneDesk al tuo sito web è facile. Basta incollare un piccolo snippet javascript prima del tag di chiusura del corpo “< /corpo> “nelle pagine in cui desideri che appaia. Lo snippet e le istruzioni si trovano sotto Amministrazione> App per i clienti

 

 

Automatizza il tuo flusso di lavoro

OneDesk ti semplifica la vita automatizzando molte piccole cose che potresti dover fare manualmente. OneDesk ha un “motore di automazione” potente ma facile da usare, in grado di aggiornare elementi, inviare notifiche, assegnare utenti e molto altro ancora. Trova queste opzioni sotto Amministrazione> Applicazioni> seleziona l’applicazione ticket o attività e imposta l’automazione del flusso di lavoro

Ogni volta che si verifica qualcosa in OneDesk, potresti voler intraprendere un’azione. Ad esempio potresti voler:

  • Assegna automaticamente qualsiasi nuovo ticket inviato da un cliente.
  • Invia un’e-mail di ringraziamento per far sapere al cliente che l’hai ricevuta.
  • Fai sapere a un cliente che hai rilasciato la funzione richiesta.
  • Ricorda a un assegnatario le attività imminenti.
  • Aggiorna lo stato di un elemento che ha completato il 50% del suo lavoro.
  • Chiudi automaticamente i ticket inattivi dopo 30 giorni.
  • Centinaia di possibilità in più.

Come usarlo

Spediamo con alcune automazioni già realizzate, ma puoi modificarle o crearne una tua con pochi click.

  1. Sotto Amministrazione> Biglietti / attività> Automazioni del flusso di lavoro , fai clic su “Crea automazione del flusso di lavoro”.
  2. Compila la frase indicando a OneDesk quali sono gli elementi interessati, quale modifica (trigger) ascoltare e quali azioni devono essere intraprese. Fare clic su Salva.

automations (1)

Crea quanti ne hai bisogno!

Iscriviti a OneDesk

Sending

OR sign up with Microsoft / Google / Linkedin