In OneDesk abbiamo lavorato su alcune nuove interessanti funzionalità, ma allo stesso tempo abbiamo apportato aggiornamenti a OneDesk con alcune funzionalità più piccole, ma molto utili. Ecco un rapido aggiornamento sugli ultimi miglioramenti che potresti aver perso.

Miglioramenti alla funzionalità del campo personalizzato:

  • Raggruppa gli elementi per campi personalizzati: Ora puoi raggruppare gli elementi in base ai campi personalizzati nella visualizzazione ad albero. Per fare ciò, crea una nuova vista, seleziona il layout “Albero” e aggiungi una proprietà da raggruppare. Quella proprietà può ora essere una proprietà personalizzata.
  • Raggruppa schede attività per campo personalizzato: I campi personalizzati nelle schede attività (rilasciati a giugno) erano una caratteristica richiesta molto popolare. Ora puoi raggruppare su campi personalizzati nelle schede attività, nonché filtrare e ordinare.
  • NOVITÀ: campi personalizzati nelle organizzazioni dei clienti: Come alcuni di voi sanno, abbiamo aggiornato le organizzazioni dei clienti in molti modi diversi. L’ultima serie di miglioramenti alle organizzazioni dei clienti include l’aggiunta di campi personalizzati. Ora puoi aggiungere le tue proprietà personalizzate alle organizzazioni dei clienti, nonché filtrare, ordinare e raggruppare in base a esse.
  • Possibilità di filtrare i clienti per campi personalizzati: Abbiamo aggiunto il filtro sui campi personalizzati anche ai clienti.
  • Campi personalizzati nei rapporti (beta): Ora puoi aggiungere campi personalizzati nei modelli di rapporto che crei. Continuiamo a concentrarci sul miglioramento del nostro motore di rapporti, quindi facci sapere se hai richieste specifiche.

Altri miglioramenti

  • Nuove edge location per Europa e Australia – Ciò migliorerà i tempi di accesso per i nostri clienti in Europa e in Asia. Presto saranno disponibili altre edge location.
  • API – La creazione di elementi ora consente di aggiungere il richiedente tramite indirizzo e-mail. Se questo cliente o utente (in base all’email) non esiste già, verrà creato un cliente.
  • E-mail – Acquisizione delle risposte migliorata per rimuovere il contenuto senza risposta per alcuni client. Poiché i client di posta elettronica sono molto incoerenti sul modo in cui implementano gli standard, questo è un compito continuo.
  • Punti agili – I punti Agile ora supportano aggiornamenti in blocco, macro, azioni di automazione del flusso di lavoro, colonne nell’applicazione “Progetti”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>