Trascrizione:

Le “automazioni del flusso di lavoro” sono regole che dicono a OneDesk cosa fare quando si verificano eventi specifici. Esempi comuni di ciò sono l’invio automatico di risposte su nuovi ticket o l’inserimento automatico di nuovi ticket in un progetto specifico o l’assegnazione a un utente specifico.

Vediamo come crearli e modificarli. Fare clic sull’icona Amministrazione qui. Seleziona l’applicazione su cui desideri essere interessata. In questo caso, esaminiamo i biglietti e scorriamo verso il basso fino alla sezione di automazione del flusso di lavoro. Qui puoi vedere un elenco di automazioni del flusso di lavoro in esecuzione sui tuoi ticket. Ad esempio, questo pubblica automaticamente nuovi ticket sul portale clienti. Questo invia un’email al richiedente quando lo stato viene aggiornato. Sono disponibili anche alcune automazioni disabilitate. Facciamogli vedere.

Eccone uno che assegna automaticamente i nuovi biglietti. Posso accenderlo se voglio utilizzarlo, oppure posso disattivarli se non li voglio.

Diamo uno sguardo più in dettaglio all’automazione del “richiedente email quando lo stato di amministratore viene aggiornato”. Posso fare clic sull’icona Modifica qui e questo popup mi mostra la logica di questa regola. Funziona sui ticket e se voglio eseguirlo su altre cose, posso modificarlo qui o posso persino filtrarlo in modo che venga eseguito solo su ticket specifici che soddisfano i miei criteri di filtro.

Il tag arancione qui rappresenta l’evento di attivazione. In questo caso, è quando lo stato del ciclo di vita cambia.

Il verde rappresenta le azioni che OneDesk intraprenderà quando questo evento di attivazione si verifica su questi elementi. In questo caso, è “invia email”. Se clicco su quel tag, posso, infatti, vedere i dettagli di questa email. Qui l’azione è “invia email”. Invia e-mail al richiedente. Ecco la riga dell’oggetto dell’e-mail e il contenuto del corpo dell’e-mail. Come puoi vedere, il contenuto del corpo e la riga dell’oggetto contengono alcune proprietà dinamiche. Puoi inserirli usando questo controllo qui, spostarli.

Eventuali modifiche apportate dovrebbero quindi essere applicate e quando si fa clic su Salva, viene modificata l’automazione del flusso di lavoro.

Puoi anche rinominare l’automazione del flusso di lavoro se desideri assegnargli un nome diverso, ma ne genereremo automaticamente uno per te. Per creare un’automazione del flusso di lavoro, fai clic qui e compila un modulo molto simile.