Trascrizione:

In questo video ti mostrerò come connettere applicazioni di terze parti a OneDesk utilizzando la piattaforma “Zapier”.

La prima cosa che devi fare è registrarti per un account Zapier. Quindi andrai su zapier.com e creerai un account. E poi accederai al tuo account e andrai a “account collegati”. Qui ti consigliamo di connettere il tuo account OneDesk e l’altra applicazione a cui desideri connettere OneDesk.

Quindi inizieremo cercando e selezionando OneDesk in questo menu a discesa, e verrà visualizzata una finestra di autenticazione in cui inserirai la tua e-mail e la password e collegherai il tuo account OneDesk a Zapier. Ho già alcuni account collegati. Li userò.

Farai la stessa cosa per l’altra applicazione a cui desideri connettere OneDesk e nel nostro caso collegheremo OneDesk a LiveChat. Quindi ho già collegato il mio account LiveChat. Sarà molto simile. Cerchi la tua applicazione qui e accedi.

Il passaggio successivo è fare uno “zap”, quindi fai clic su “crea uno zap” e questo aprirà un nuovo modulo in cui puoi scegliere il flusso di lavoro per il tuo nuovo zap. Vorremmo, nel mio caso, creare uno zap che funzioni come segue; Quando viene creato un nuovo ticket nella chat dal vivo (qualcuno sta chattando sul tuo sito web e chatta con un agente dell’assistenza e viene creato un nuovo ticket), vorremmo inserire quel nuovo ticket in OneDesk. È qui che gestiamo il nostro helpdesk e quindi possiamo prendere quel ticket attraverso il suo flusso di lavoro in OneDesk.

Quindi inizierò cercando LiveChat. Puoi vedere lì, lo trovo quindi lo seleziono. E ora devo scegliere il “grilletto”. Quale evento dovrebbe verificarsi in LiveChat per attivare la creazione di questo ticket, e nel nostro caso sceglieremo “nuovo ticket”, quindi farò clic su questa opzione. E solo così sai, diverse applicazioni avranno diverse opzioni qui. Tutto dipende da quali eventi esistono nella loro applicazione. In questo caso LiveChat ti consente di attivare una chat finita, un nuovo ticket o qualche altra cosa. Stiamo selezionando “nuovo biglietto”. Faccio clic su “salva e continua” e ora ho collegato il mio account LiveChat. Se ne avessi più di uno potrei scegliere quale preferirei utilizzare qui.

Farò solo clic su test. Vedo che ho avuto successo, quindi questo account è collegato correttamente. Farò clic su “Salva e continua”. Qui mi dà un po ‘di informazioni di aiuto. Puoi leggerlo se ti interessa e fare clic su “continua”.

Quindi devo scegliere un campione per configurare il tuo account. Ora caricherà alcuni campioni da LiveChat. Sta aspettando, e guarda, ha trovato un campione. Userò questo. Quindi faccio clic su Continua e ora cerco il passaggio “azione”.

Ora il passaggio dell’azione è creare un nuovo ticket in OneDesk, quindi cercherò OneDesk, eccolo, lo seleziono e quindi selezionerò quale “azione di attivazione” voglio creare in OneDesk. Quindi l ‘”azione” del trigger sarebbe creare un elemento. Ora abbiamo un sacco di azioni diverse tra cui puoi scegliere. Potresti creare un nuovo utente o cliente. Potresti creare un contenitore (che è come un progetto in OneDesk). Puoi “creare un elemento” (che è come un ticket, un’attività o uno qualsiasi degli altri elementi che gestiamo). Esistono altre opzioni meno comuni come la creazione di commenti, l’aggiornamento di elementi, la ricerca di elementi e la ricerca di contenitori, ma nel nostro caso sceglieremo “crea elemento”. Quindi fallo e fai clic su “Salva e continua”.

E ora dobbiamo scegliere il nostro account OneDesk. Sceglierò solo questo primo qui e lo proverò anch’io. E vedi, c’è successo, quindi lo sceglierò e farò clic su “salva e continua”.

E ora dobbiamo decidere cosa vorremmo che accadesse sull’elemento appena creato in OneDesk. In questo caso, prima vogliamo determinare che sarà un biglietto, quindi selezionerò semplicemente il biglietto. Ho un sacco di diversi tipi di articoli in questo account. Fammi trovare il biglietto qui. Eccolo. E vorrei determinare quale dovrebbe essere il nome del biglietto appena creato. Quindi farò clic su “inserisci un campo” e sceglierò l ‘”oggetto del biglietto” da LiveChat come nome del nuovo biglietto in OneDesk.

Potrei aggiungere più proprietà qui. Ad esempio, potrei voler anteporre l’ID, quindi avere un po ‘di spazio e poi l’oggetto, o qualcosa del genere. Qualsiasi proprietà disponibile in questo può essere aggiunta al nome.

Successivamente scegliamo “descrizione” che è opzionale in un ticket OneDesk, ma probabilmente lo vorrai. Dopotutto, è la parte importante del biglietto. Quindi sceglierò il “messaggio del biglietto” come contenuto. Il “nome” verrà estratto dall ‘”oggetto del ticket” dal ticket di LiveChat e la “descrizione” verrà estratta dal “contenuto del ticket”.

Ora, se lo desidero, in OneDesk, posso inserirlo in un progetto. Quindi posso avere un progetto per i messaggi LiveChat in arrivo, ma essenzialmente posso semplicemente cercare i progetti che sono nel mio account qui e sceglierne uno. In caso contrario posso semplicemente non metterlo in un contenitore e verrà infatti creato al di fuori di un progetto nel mio account OneDesk. Potrei anche scegliere di fare qualcosa di simile per priorità.

E infine faccio clic su Continua, e qui posso inviare un elemento di prova da LiveChat a OneDesk, quindi invierò un test a OneDesk. Ho un messaggio “nuovo elemento di prova inviato”.

A questo punto potrei accedere al mio account OneDesk in una nuova finestra del browser e verificare se quel nuovo elemento è stato creato correttamente in OneDesk.

Infine, faccio clic su “Fine”, ea questo punto do un nome al mio zap e posso attivarlo. Al termine, ho un’integrazione Zapier perfettamente funzionante. Quando un nuovo biglietto viene creato nella tua applicazione LiveChat, creerà automaticamente un nuovo biglietto nel tuo account OneDesk. Ci sono alcuni secondi di ritardo, ma continuerà comunque.

Quindi è creare uno zap utilizzando la piattaforma Zapier e utilizzarlo per integrare un’applicazione in OneDesk.

Grazie. Non esitate a chiederci se avete domande.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>