Trascrizione:

I punti agili sono un modo rapido per stimare lo sforzo che spenderai per una determinata attività. Ogni azienda può creare la propria scala. Diciamo che la nostra scala è una scala da 1 a 5 con 1 è un compito facile, 5 è circa cinque volte più difficile.

Quando facciamo i nostri compiti, dobbiamo solo fare una rapida stima di dove si trova sulla scala. È un’attività da 5 punti o è un’attività da 2 punti o è un’attività da 1 punto? Man mano che aggiungiamo attività, non passeremo molto tempo a capirlo. Stiamo immaginando che, anche se potremmo non farlo esattamente nel modo giusto, alla fine la media si ridurrà all’incirca.

Quando guardiamo il nostro livello di progetto, possiamo vedere che c’è anche una “capacità di punti agili”. Questo è il numero di punti che pensiamo di poter realizzare in questo progetto.

In molte metodologie agili, si definisce l’ambito del progetto all’inizio e quindi si aggiungono le attività finché l’ambito non è completo. Quindi, ad esempio, abbiamo una capacità di 50 punti qui. Ne abbiamo assegnati solo otto, quindi possiamo aggiungere un sacco di altre attività e vedremo quando inizieremo a raggiungere il limite di 50.

Non c’è nulla che ti impedisca di superare o sotto la quantità di punti agili assegnati in un progetto. Ma puoi sempre controllare e vedere se stai sopra o sotto il budget per quello che era la tua stima iniziale. Se hai pianificato un progetto di 50 punti agili, inizia ad aggiungere attività finché non lo riempi. Allora sai di aver stimato la giusta dimensione del progetto.

Avete domande? Non esitate a contattarci cliccando qui e chattando con il nostro team.