Trascrizione:

In OneDesk, supportiamo sia l’approccio tradizionale che quello Agile alla gestione dei progetti. Ecco alcune delle funzionalità di OneDesk progettate per aiutarti a gestire i tuoi progetti utilizzando la metodologia Agile.

I punti Agile sono una rapida stima dello sforzo. Ogni organizzazione avrà la propria scala, ma è comune una scala a 5 punti.

Puoi impostare il numero di punti agili su un’attività. Basta fare doppio clic su un’attività per aprire il pannello dei dettagli e aggiungere i punti agili appropriati che desideri assegnare a quell’attività.

Dovresti anche impostare la capacità dei punti agili sul progetto stesso. Questa è la quantità di sforzo pianificata che vorresti realizzare in questa iterazione o sprint. Apri il pannello dei dettagli del progetto facendo doppio clic sul nome del progetto, quindi aggiungi il numero di punti Agile pianificati per questo progetto.

Quando aggiungi attività al progetto, puoi vedere se ti stai avvicinando o superando la capacità di punti del progetto.

OneDesk combina la gestione dei progetti tradizionale e agile. Puoi facilmente passare da una visualizzazione gerarchica a una visualizzazione tabellone Kanban con il clic di un pulsante.

Utilizza la visualizzazione ad albero per visualizzare la struttura e l’organizzazione del tuo lavoro. Usa la visualizzazione della bacheca Kanban di OneDesk per creare visualizzazioni di lavoro personalizzate che ti consentono di gestire facilmente attività e incarichi. Controlla lo stato delle tue attività e modifica il loro stato trascinandole in colonne diverse. Puoi personalizzare le colonne di stato che vedi.

Puoi anche utilizzare la bacheca degli assegnatari per gestire facilmente il bilanciamento del carico di lavoro del tuo team. Trascina per riassegnare i compiti a chi ha meno degli altri e bilancia rapidamente la distribuzione del lavoro.

OneDesk ha anche grafici di burndown e velocità che puoi utilizzare per valutare lo stato di salute del tuo progetto. Usa i grafici burndown per vedere la quantità di lavoro rimasta da completare all’interno di un progetto. Usa i grafici della velocità per confrontare quanto lavoro hai svolto in uno sprint di progetto rispetto a un altro. I grafici di velocità possono aiutarti a valutare i miglioramenti nell’efficienza del lavoro.